Il progetto Green School approda in Municipio

Con lo scopo di presentare i risultati del progetto Green School della nostra scuola primaria, il 4 maggio si è svolto un incontro tra alcuni alunni e l’Amministrazione Comunale nella Sala Consigliare del Municipio.
Ci hanno ricevuti il Vicesindaco Martino Rosso, l’assessore alla Pubblica Istruzione Giovanna Colombo, l’assessore ai Lavori Pubblici Roberto Vanossi, il consigliere delegato all’Ecologia, Gestione dei Rifiuti, Polizia Locale e Protezione Civile Fabio Montagnoli e, infine, il responsabile dell’Ufficio Tecnico Maurizio Lanaro.
Dopo le presentazioni iniziali, otto dei nostri alunni delle quarte e delle quinte hanno egregiamente esposto la loro relazione sui traguardi raggiunti quest’anno attraverso il progetto Green School ricevendo i complimenti di tutti.Al termine dell’incontro i ragazzi hanno potuto approfittare di una visita istruttiva tra i corridoi e gli uffici del Municipio.
Cogliamo l’occasione per ringraziare l’Amministrazione Comunale per averci dedicato del tempo con tanto interesse e il Sindaco che, nonostante non fosse presente durante la presentazione per impegni improvvisi, ha potuto incontrarci e salutarci prima di fare rientro nelle aule della scuola.

Diciamolo a tutti!

Il 22 aprile è stata la Giornata Internazionale della Terra.
Nata il 22 aprile 1970 come un movimento universitario, questa giornata vuole sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra. Nel tempo, la Giornata della Terra è divenuta un avvenimento educativo ed informativo. I gruppi ecologisti la utilizzano come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili.
Per la scuola primaria “A. Moro” è stata l’opportunità di divulgare ai genitori, agli zii, ai nonni e a tutti quanti si sono trovati a passare davanti l’edificio in quei giorni, le iniziative e le attività intraprese quest’anno a favore dell’ambiente.
Da venerdì 20 fino a lunedì 23 aprile, sono stati appesi all’esterno della scuola dei cartelloni realizzati dai nostri studenti, in cui sono state illustrate le attività che speriamo possano essere uno spunto per le loro famiglie.

“La Terra su cui viviamo non l’abbiamo ereditata dai nostri padri, l’abbiamo presa in prestito dai nostri figli”

Teniamo pulito il nostro paese

Il Comune di Arsago Seprio, quale Ente appartenente alla Convenzione Intercomunale per la gestione dei rifiuti, sta attuando un progetto riguardante la corretta effettuazione della raccolta differenziata, il riciclo e l’ecologia in collaborazione con le scuole presenti sul territorio.
Attraverso le varie attività proposte, bambini e ragazzi hanno compreso l’importanza e l’utilità dell’impegno in difesa dell’ambiente per salvaguardare il loro futuro.
E’ bene precisare che questo progetto è parte integrante di un piano ben più ampio che prevede la continua sensibilizzazione dei cittadini arsaghesi alle buone pratiche della raccolta differenziata e del rispetto dell’ambiente.
Proprio nell’ottica di rafforzare questo principio, ogni anno, in autunno e in primavera vengono organizzate dagli assessorati all’ecologia e all’istruzione, le giornate ecologiche durante le quali, bambini e adulti coadiuvati dai volontari della protezione civile e dai rappresentanti dell’Amministrazione comunale, si prodigano nella pulizia di boschi, strade e parchi con lo slogan  La natura non è spazzatura
Il coinvolgimento del Consiglio comunale dei ragazzi nell’organizzazione di tali giornata è di notevole rilevanza in quanto permette una maggiore partecipazione degli studenti, segno di un impegno nella sensibilizzazione verso il rispetto dell’ambiente.
Durante l’ultima giornata ecologica di primavera, gli alunni animati da tanto entusiasmo si sono prodigati nelle raccolta di oggetti e rifiuti di vario genere abbandonati su strade e nelle zone boschive del Paese, riuscendo in una sola mattina a conferire nella piattaforma ecologica oltre 1000 Kg di rifiuti, un risultato importante per tutta la cittadinanza.
Per il loro impegno ogni anno durante la cerimonia denominata “Giornata dello studente” a questi ragazzi viene consegnato un premio simbolo di riconoscimento e ringraziamento.

 

Giochi sportivi studenteschi di atletica leggera

Si sono svolti come di consueto a Cairate i Giochi sportivi studenteschi di atletica leggera fase provinciale. Per il nostro Istituto hanno partecipato per la categoria cadetti maschile e cadette femminile gli alunni delle scuole Secondarie di Casorate e Besnate preparati dalla prof.ssa Monica Conforti.
Per la gara degli 80m hanno partecipato gli alunni A. Claudio, G. Riccardo e C.Mirko;
per la classe femminile C. Beatrice;
per i 1000 m P. Federico e B.Claudia;
per il salto in alto B. Martin e B.Aurora;
per il salto in lungo O. Matteo e N. Hajar;
per il getto del peso M. Matteo, P. Matteo e G. Greta;
per il lancio del vortex S. Mattia e M. Desiree;
per gli 80 m ostacoli G. Filippo e B. Chiara.
Gli alunni sono stati accompagnati dai professori Bassani e Fedeli. È stata un’esperienza molto importante per in nostri ragazzi i quali sono riusciti a migliorare i propri record personali e a confrontarsi con ragazzi delle altre scuole della provincia.