logo dell'istituto

Istituto Comprensivo "Arturo Toscanini"

Piazza Trattati di Roma 1957 n. 5
Casorate Sempione
Tel. 0331-29.61.82 - Fax. 0331-295563
e-mail: comprensivocasorate@ictoscanini.it

Organigramma | Documenti | Contatti | Mappa

 

LE SCUOLE

CASORATE

Scuola dell'infanzia

Scuola primaria "Milite Ignoto"

Scuola secondaria di primo grado "A. Toscanini"

BESNATE

Scuola primaria "D. Alighieri

Scuola secondaria di primo grado "A. Manzoni"

ARSAGO SEPRIO

Scuola dell'infanzia " A. Porraneo"

Scuola primaria "Aldo Moro"

Scuola secondaria di primo grado

 

Regolamento di Istituto

Art.28 Criteri per l’iscrizione degli alunni alle classi

Possono essere iscritti nelle scuole dell’Istituto tutti gli alunni i cui genitori lo richiedono, indipendentemente dal bacino d’utenza e dalla località di residenza, purché il numero complessivo degli iscritti non determini l’aumento dell’organico.

Nel caso ciò avvenisse si darà la precedenza:

  1. agli alunni del bacino d’utenza – Arsago Seprio - Besnate - Casorate Sempione;
  2. agli alunni non residenti nei suindicati Comuni ma che abbiano fratelli già iscritti e frequentanti nella scuola;
  3. agli alunni i cui genitori lavorano in Arsago Seprio, Besnate o Casorate Sempione o hanno parenti di 1° grado residenti in Arsago Seprio, Besnate o Casorate Sempione presso i quali di fatto risiedono;
  4. agli alunni dei comuni confinanti;
  5. agli alunni di altri comuni.

Per la scuola dell’infanzia si può costituire la lista d’attesa, sulla base dei seguenti criteri:

  1. alunni del bacino d’utenza – Arsago Seprio - Besnate - Casorate Sempione;
  2. alunni non residenti nei suindicati Comuni ma che abbiano fratelli già iscritti nella scuola;
  3. alunni i cui genitori lavorano in Arsago Seprio, Besnate o Casorate Sempione o hanno parenti di 1° grado residenti in Arsago Seprio, Besnate o Casorate Sempione presso i quali di fatto risiedono; alunni dei comuni confinanti;
  4. alunni degli altri comuni.

Per ciascuno di tali criteri la precedenza è data ai bambini che compiono gli anni entro il 31 dicembre. Per la scuola dell’infanzia si considera altresì la data di nascita.